ministero della salute prostatricum

verita su prostatricum

  • integratore naturale prostatricum
  • esperimenti in laboratorio del prodotto prostatricum:prostatricum foglio illustrativo

ministero della salute prostatricum: Sintomi della PROSTATITE Prostata infiammata

Nel modo gna vittime più comuni di infezioni del tratto urinario avvengono le donne quale fanno sesso. Per causa di una differenza di anatomia (lunghezza uretrale più corta: 4 cm, rispetto a 15 cm negli uomini) i germi nelle donne raggiungono appropriata facilmente la vescica dove l’urina stagnante trova cibo ed cresce. Per questo motivo, prima del rapporto sessuale, nel modo gna donne devono aver urinato affinché la loro vescica si svuoti. Dopo il rapporto, dovrebbero bere abbastanza acqua per urinare di ingenuo. Con l’urina escreta, i germi sono espulsi contemporaneamente prima che possano crescere. Pertanto l’idratazione del corpo è essenziale

È inoltre necessario osservare le regole fondamentale dell’igiene. Nel modo gna donne dovrebbero risultare pulite dalla inizia anteriore a quella posteriore in modo che i germi dall’ano non vengano trasmessi all’uretra. In seguito un rapporto innaturale, il rapporto nella norma non dovrebbe accogliere.

Infine, dopo la storia d’amore, non dovrebbero stancarsi vittoria lavorare in procedimento che il di essi corpo energeticamente danneggiato non si indebolisca. Non dobbiamo lasciare il fatto il quale il rapporto sessuale significa perdita ed scambio di energia. L’energia persa potrebbe essere destinata a istituire una nuova crescita, mentre lo scambio di energia puo essere effettuato con l’uomo. Le persone pensano che sia questo scambio che rende bello il rapporto sessuale.

Negli uomini, l’infezione delle vie urinarie è associata a ipertrofia prostatica, incontinenza urinaria, cateterismo urinario prolungato e ingresso successo germi a causa della scarsa igiene personale.

 

 

L’infezione delle vie urinarie le persone pensano che sia anche prostatite (dolore-peso nell’area genitale, testicoli o nell’area più ampia, minzione appropriata frequente e difficile) a causa tuttora natura del interesse senza preservativo o eiaculazione ritardata oppure stenosi uretrali.

Il trattamento su entrambe le foglie è più o meno lo stesso.

Il principale punto di agopuntura nell’infezione delle vie urinarie potrebbe essere l’OK 57 che si trova tra le due teste del gastrocnemio (polpaccio), figura 14 ed per trovarlo mettiamo il paziente arrendevole (muso) e trasciniamo, premendo leggermente, il nostro dito indice dall’Achille tendine verso l’alto (sempre sulla linea mediana nei confronti la parte posteriore del ginocchio). Tra le due masse dei muscoli delle due teste del gastrocnemio troveremo un solco (approssimativamente al centro del polpaccio) e c’è il punto di agopuntura. La rimozione dell’ago non copre la macchia ed se esce un po ‘di sangue (sanguina) è nella norma.

I punti secondari e opzionali avvengono quelli locali nell’area della vescica (appena sopra l’adolescente nei confronti l’addome, fuori dalla zona pelosa dell’adolescente). Non inserire gli aghi in più di 3 posizioni locali.

I punti locali sono punti di rilassamento ed ci comportiamo di conseguenza (non li copriamo e se esce un po ‘di sangue è normale).

In caso di ipertrofia prostatica e prostatite, il punto locale ancora oggi prostata situato nell’addome un centimetro sopra la radice del pene deve risultare agopunturato regolarmente, figura 8 nella direzione dell’ago rigorosamente nei confronti l’addome, parallelamente al pene. L’ago non deve entrare nella pelle del pene.

Nel caso successo un catetere prolungato, il paziente deve cambiare il catetere in modo asettico e bere molti liquidi ogni giorno per avere abbastanza urina. La propria urina non dovrebbe essere brillante, giallo scuro, ma vicino al colore trasparente dell’acqua (molte volte quanto detto è impossibile poichè molti farmaci danno colore all’urina).

Osservando la una donna che ha minzione frequente con poca urina e pizzicore durante la minzione, pensiamo a un’infezione del tratto urinario. Lo confermiamo con un test microbiologico denominato General Urine e ci mostra un numero di pirosfere superiore al normale. Allo stesso periodo nel laboratorio microbiologico si somministrano nel modo che urine per la coltivazione delle urine per conoscere il tipo di germe.

Se per certi motivo non si desidera assumere antibiotici, la migliore questione è l’agopuntura e evitare cibi solidi per circa 3 giorni, assumendo solamente liquidi (acqua, infusi e succhi naturali freschi senza zucchero o miele o altri dolcificanti). Qualora vuoi comunque acquistare antibiotici e vuoi che i fastidiosi sintomi finiscano appropriata velocemente, allora si applica la stessa alternativa che utilizzerai in aggiunta.

In caso di infezioni ricorrenti delle vie urinarie e gli urologi non forniscono una soluzione (eccetto per antibiotici prolungati) è richiesto il digiuno o la fruttoterapia per un periodo più lungo (almeno due settimane), l’agopuntura e l’osservanza della precedente criterio del rapporto sessuale o il cambio asettico del catetere o ipertrofia prostatica e prostatite.